Con gli occhi di un bambino

La quarantena continua e con essa l’insofferenza. In molti si lamentano delle perdite economiche, dei disagi o semplicemente della noia. Le ragioni dei singoli sono molteplici, alcune delle quali meritevoli di attenzione, comunque non è semplice mettere tutti d’accordo quando si deve tutelare il bene comune. Già, il bene comune, questo sconosciuto. Le creature viventi […]

Buone notizie, cattive abitudini

Consapevole della preoccupazione crescente, mi sono ripromesso di scrivere su qualcosa di positivo. Qualcosa che faccia pensare : “meno male”. Mi era già capitato di parlare di una delle maggiori fonti di inquinamento dei mari, la plastica. Questa, trasportata dalle correnti, forma delle vere e proprie isole galleggianti la più grande delle quali è il […]

La forza del singolo

Generalmente la schiera dei preoccupati per il futuro del Pianeta si divide in due gruppi : chi sostiene la tesi che ognuno debba impegnarsi con i piccoli gesti quotidiani e chi, invece, pensa sia tutto inutile senza norme vincolanti. Personalmente ritengo valide entrambe le posizioni, anzi strettamente legate tra loro. È ovvio che in assenza […]

Mission (im)possible : cambiare .. (seconda parte)

Nel precedente articolo ho parlato di Lautoche come principale esponente della decrescita, ma non è l’unico. Il movimento si sta espandendo (anche se la parola è sempre considerata “sacrilega” dai più) e in Italia Maurizio Pallante ne è stato il fondatore nel 2007. Comunque, ancora prima che gli venisse attribuito un nome, il concetto apparteneva […]

Mission (im)possible : cambiare .. (prima parte)

Una decina di anni fa, leggendo un articolo, ho sentito nominare per la prima volta Serge Latouche e con lui la parola decrescita. Si tratta di una corrente di pensiero economica e filosofica che si contrappone allo sviluppo capitalistico. Fin dall’inizio mi ha subito incuriosito ed ho letto diversi libri dell’economista francese (Latouche, appunto) . […]

Greta, i gretini e una nuova speranza (seconda parte)

I leader politici che hanno ricevuto Greta (Thunberg) sono stati molto criticati, ma lo è stato soprattutto Papa Francesco. In questo caso faccio fatica a capirne i motivi. Il pontefice, dal primo giorno del suo insediamento, si è dichiarato sensibile alla causa ambientale . La sua enciclica del 2015 “Laudato si’ ” ( titolo in […]

Greta, i gretini e una nuova speranza (prima parte)

Detta così sembra il titolo di un film, invece si tratta di un “fenomeno” reale. Parlo di Greta Thunberg e dei ragazzi che la seguono. Greta è una ragazzina svedese che ha riscosso l’attenzione dei Media con un’iniziativa tanto semplice quanto efficace. Nel 2018 ha iniziato a scioperare da scuola ogni venerdì per stare seduta […]